Christian Louboutin, le calzature da sogno
logo

Capodanno a Parigi

Viaggi capodanno a Parigi dal 29/12 al 02/01



Louboutin

 

Nessuna collezione di scarpe può dirsi completa senza un paio di favolose Christian Louboutin dalla inconfondibile suola scarlatta. La sua filosofia: “Con queste scarpe non si può pensare né di camminare,né tanto meno di correre, sono state realizzate per stare sdraiate”.

Le origini di Louboutin

Il celebre Christian Louboutin è nato il 7 gennaio 1964 ed è un eccellente stilista calzaturiero francese. Le sue creazioni gli hanno dato la fama di uno degli stilisti più esclusivi e rinomati nel mondo della moda. La sua arte è la specializzazione nelle calzature, le sue scarpe gioiello dalla suola rosso scarlatto, sono famose in tutto il mondo e desiderate dall’élite,dalle star, dalla nobiltà e dalle icone glamour.

Christian nacque in una piccola cittadina nei sobborghi di Parigi ed a soli 16 anni ha già molto talento ed i suoi disegni vennero comperati da una famosa scuola di danza.

Durante la sua gioventù frequentò per il suo primo praticantato le Folies Bergéres, che gli aprì le porte ad esperienze di lavoro come freelance per case di alta moda come Chanel, Yves Saint Laurent, in Francia ma anche in Italia.

La carriera

Blake LivelyNel 1988 iniziò a lavorare presso la maison Roger Vivier, collega ed amico di Christian Dior, famoso come stilista di scarpe. Da questa collaborazione ebbe una profonda ispirazione per alcune tipologia di calzature d’alta moda che si trovavano nello studio di Vivier, come le scarpe create per l’incoronazione dello scià di PersiaMohammad Reza Pahlavi e le décollété fatte interamente di diamanti di Marlene Dietrich.

Nel 1992 riuscì a realizzare il suo sogno: aprì la sua prima boutique a Parigi e presentò la sua prima collezione che venne ben presto notata soprattutto nell’industria della moda italiana.

Da allora le sue scarpe divennero simbolo della sensualità e della bellezza per le donne e le celebrità. Il simbolo per eccellenza del suo prodotto è la suola rossa, secondo lo stilista il colore rosso e lucido ha una funzione indispensabile di identificare le scarpe del suo marchio da parte del pubblico. La suola rossa è stata spesso protagonista di numerose cause legali poiché il solo colore è riconosciuto come patrimonio esclusivo della maison e quindi non replicabile da altri brand.

Le collaborazioni

Nel corso degli anni collabora con altri illustri stilisti come Alexander McQueen, Chloe, Lanvin, Victor & Rolf e molti altri. Per molto tempo disegnò delle scarpe anche per Jean Paul Gaultier.

Tutte le celebrità amano le scarpe Louboutin e amano sfoggiarle, da Christina Aguilera, Blake Lively, Victoria Beckam, Katie Holmes, Eva Longoria, Sarah Jessica Parker e Kate Moss per il suo matrimonio. Jennifer Lopez ha inciso un singolo chiamato Louboutins e la cantante fa riferimento al noto marchio di scarpe come simbolo e metafora del “girls power”.

Negli ultimi anni ha creato anche la sua linea di borse perfettamente abbinabili alle sue scarpe e caratterizzate dal suo stile particolare. La sua attenzione si concentra principalmente verso un pubblico femminile,tuttavia in alcune occasioni ha presentato anche pochi modelli da uomo.

Nel 2007 ha partecipato attivamente alla mostra fotografica di David Lynch a tema fetish svoltasi presso la Galerie du Passage di Parigi. Lynch ha espressamente richiesto la sua collaborazione e da questo progetto sono nate le sue fetish ballet heels, che presentano un tacco vertiginoso e sempre la classica suola rossa.

Nel 2010 la bellissima Blake Lively è stata la musa ispiratrice di una sua creazione chiamata per l’appunto “Blake”, considerata non solo una grande amica dello stilista, ma anche una grande fan del brand.

Nel 2012 Christian Louboutin ha festeggiato il suo ventesimo anniversario con una piccola capsule collection di 20 scarpe e borse, si è inaugurato il primo store online rivolta al mercato europeo, con un libro edito da Rizzoli e con una mostra presso il Design Museum di Londra.

Le novità Louboutin

Smalti LouboutinRecentemente il celebre marchio ha annunciato l’ingresso nel campo della cosmesi con la sua prima linea di smalti per unghia. Il prezzo di partenza si aggira intorno ai 35€ ed è composta da 30 diverse nuances suddivise in tre categorie: pop,nudes e noir.

La confezione non poteva che essere ispirata ad una calzatura, difatti il tappo ha la forma di uno sfilato tacco a spillo.

Se passate da Parigi non potete non cogliere l’occasione per visitare una delle sue meravigliose boutique. In una città magica come la capitale francese non è difficile concedersi una piccola follia. Le famosissime scarpette si aggirano sui 400/500€ per i modelli base,per i modelli decorate con cristalli si superano abbondantemente i 1.000€.

Che aspettate quindi a partire con noi (anche) per far rifornimento di Louboutin? Per maggiori informazioni cliccare QUI.

Mi chiamo Giuliana, per me viaggiare significa conoscere luoghi nuovi e misteriosi,amo scoprire odori,colori e sapori tradizionali

Leave a Reply

*

captcha *

[iframe_popup]

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.